Career Evita questi errori al tuo prossimo colloquio di lavoro

ottobre 7, 2018by Fabio Guarino0

 

Evita questi errori al tuo prossimo colloquio di lavoro

Job interview
Purtroppo, troppi candidati sprecano le loro occasioni durante il colloquio, perdendo tutto il tempo e gli sforzi. Non essere uno di quelli. Non dare mai per scontato che l’offerta di lavoro sia “nella borsa” semplicemente perché sei stato invitato per un colloquio!

Come sa chiunque sia stato per un po’ alla ricerca di lavoro, essere invitato a un colloquio non è semplice, sopratutto se non si hanno gli strumenti giusti. Diventare uno dei pochi “candidati al lavoro” piuttosto che far parte della folla solitamente gigantesca di “candidati al lavoro” è una grande vittoria.

Purtroppo, troppi candidati sprecano le loro occasioni durante il colloquio, perdendo tutto il tempo e gli sforzi. Non essere uno di quelli. Non dare mai per scontato che l’offerta di lavoro sia “nella borsa” semplicemente perché sei stato invitato per un colloquio!
Evita questi errori comuni per ottenere quel lavoro
Quello che fai durante un colloquio di lavoro è visto come un “esempio” del tuo lavoro. Tutto ciò che fai viene giudicato perché loro non ti conoscono (a meno che tu non abbia delle valide referenze).

Dimostra che saresti un grande aiuto. Non fare questi errori:
Errore n. 1: Apparire disinteressato.
Questo fa impazzire i datori di lavoro. La maggior parte dei datori di lavoro hanno più candidati di quanti ne abbiano bisogno o vogliano.

Se non sei manifestamente interessato a loro, certamente non saranno interessati ad assumerti.

Invece: dimostra il tuo interesse per l’azienda e il lavoro. Arriva un po’ in anticipo e con un vestito appropriato. Spegni il cellulare.

Errore n. 2: Essere impreparati.
La mancanza evidente di preparazione distruggerà la tua opportunità. E la mancanza di preparazione di solito diventa evidente rapidamente.

Invece: sii preparato! La preparazione ti aiuterà a dimostrare il tuo interesse per l’azienda e il lavoro. Ti esibirai anche meglio nell’intervista quando sarai preparato.

Errore n. 3: Essere arrabbiato.
Le persone arrabbiate NON sono le persone che i datori di lavoro vogliono assumere. Non fa piacere lavorare con lee persone che si arrabbiano facilmente. Possono spaventare i colleghi e/o i clienti . Inoltre possono  abusare sia delle persone che delle attrezzature (computer, auto, ecc.) e non aiuteranno a creare posto di lavoro felice.

Invece: se sei arrabbiato perchè hai perso il lavoro, farai un colloquio terribile, scarica la rabbia prima del colloquio e dimostra il tuo vero valore.

Fabio Guarino

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *